I cittadini italiani che risiedono in un altro Stato membro dell'Unione europea, per qualsiasi tipo di elezione che si svolga in Italia, hanno gli stessi diritti di voto e di eleggibilità dei connazionali che risiedono in Italia.

Se desideri votare per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia devi presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l'iscrizione in una specifica lista elettorale almeno 90 giorni prima della data fissata per l'elezione.

Se sei un cittadino di uno Stato membro dell'Unione europea residente in Italia e desideri votare alle elezioni comunali e circoscrizionali devi presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l'iscrizione alla lista elettorale aggiunta, istituita presso il Comune stesso.