Residenza in un altro Stato membro - Prescrizioni in materia di carte di soggiorno per i cittadini dell'Unione e i loro familiari, inclusi quelli cittadini di paesi terzi

Se sei cittadino di un altro Stato membro dell’Unione europea e risiedi legalmente da almeno quattro anni nel territorio della Repubblica italiana puoi chiedere la cittadinanza che può essere concessa con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dell’Interno.

I certificati e gli estratti dell’atto di nascita vanno richiesti presso l’ufficio di Stato civile del Comune.

Il rilascio delle autorizzazioni al trasporto funebre verso l’estero è di competenza dei Comuni.